Buon 2019

Happy new year

Il 2019 è arrivato e quindi vorrei fare il punto sul blog. Giorni fa festeggiavo i 10 anni e a novembre facevo considerazioni sul SEO e i dati di andamento.
In realtà penso che per un po’ non scriverò più di SEO, non perché non mi interessi più, ma perché credo di aver esaurito gli spunti, quelli che ha solo chi fa il mercato tutti i giorni e purtroppo con l’accantonamento delle attività web prima e di Cookery Lab poi è da almeno 5 anni che non sono fuori dal giro.

Vorrei continuare a fornire spunti, questi sono il vero contenuto del blog, cercare di non annoiare il lettore e fornire delle imbeccate per far partire ragionamenti/discussione che portano ad un miglioramento e questa mia attività si sta spostando sempre più sul lato sicurezza.

Leggi tutto “Buon 2019”

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉

Log accessi amministratori

syslogSiamo al 31 marzo e come ogni anno è il giorno in cui cade la scadenza di rinnovo del Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS).
Sebbene non sia più obbligatorio, le misure minime di sicurezza DEVONO essere comunque rispettate e allora perché non fornire anche una documentazione tangibile dell’analisi dei rischi e delle contromisure in atto a proteggere i dati di clienti, fornitori, partner e dipendenti?

Veniamo ad uno degli adempimenti disposti e poi chiariti dal Garante: il controllo degli accessi degli amministratori.

Discutendo con un cliente, mi ha confidato che per problemi di budget e complessità, loro, dopo 10 anni dall’entrata in vigore degli obblighi, ancora non loggano questo tipo di informazioni. Abbiamo provato a trovare per quei motivi una soluzione a bassissimo impatto, composta da solo 2 componenti:
Leggi tutto “Log accessi amministratori”

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉

NTBackup con Windows Server 2008

Chi ha famigliarità con l’ultimo sistema operativo server di casa Microsoft saprà di certo che l’utility di backup ntbackup.exe non fa più parte della dotazione software standard, ora al suo posto c’è “Windows Server Backup”.

Veniamo alle differenze più importanti tra i 2:

  1. Windows Server Backup non legge le unità nastro;
  2. Windows Server Backup non può backuppare singoli file o cartelle (quindi neanche i dati di Exchange), perchè l’unità più piccola selezionabile è l’intero volume, conseguenza del fatto che Windows Server Backup effettua un’immagine del disco (è tuttavia poi possibile ripristinare singoli file o cartelle).

Leggi tutto “NTBackup con Windows Server 2008”

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉