WRT e MTD

Riguardando un po’ quello che ho pubblicato sul blog nel corso di quest’anno mi sono accorto che la tendenza è cambiata decisamente rispetto al passato e si è inesorabilmente allineata a quello che faccio quotidianamente come “addetto del settore IT“.

Fatta questa premessa nel precedente articolo si parlava di RTO e RPO, ma altri 2 parametri vanno tenuti in considerazione quando si parla di business continuity: il WRT e il MTD.

Leggi tutto “WRT e MTD”

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉

RPO vs RTO

Recovery Point Objectives e Recovery Time Objectives non sono ovviamente la stessa cosa, ma spesso sono 2 sigle che vediamo andare a braccetto nelle politiche di business continuity e nei documenti di disaster recovery (DR).

Partendo dall’assunto che nessuno voglia perdere dati, il valore dell’RPO definisce il valore massimo di dati che potremmo accettare come perdita in caso di disastro. Questo è bene sottolineare è indipendente dalla soluzione tecnologica che mettiamo in campo.

Leggi tutto “RPO vs RTO”

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉

Backup 3-2-1

Avete un sistema di backup che rispetta la regola 3-2-1?
La sicurezza dei dati passa anche dal backup, non dobbiamo solo preoccuparci di tenere lontani malware e cyber criminali dai nostri sistemi, ma dobbiamo essere attrezzati per ripartire nel caso in cui integrità e disponibilità vengano violate.

In un tweet di dicembre facevo questa affermazione: “gli attaccanti con meno skill stanno morendo, gli attacchi su larga scala sono sempre più intercettati. Restano gli attacchi dedicati; in generale saranno sempre meno e più pericolosi…”
Gli ultimi studi degli attacchi mirati hanno rilevato che la prima cosa che l’attaccante cerca di disattivare è il backup, perché aumenta esponenzialmente il valore del danno che andrà a produrre con il blocco dei dati.

Leggi tutto “Backup 3-2-1”

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉