Forfiles, operazioni pianificate di cancellazione

Il comando “forfiles” è estrammente utile quando si voglio shedulare delle operazioni da eseguire su uno o più file.

Di seguito farò un esempio di utilizzo del comando, proponendo una linea di comando che cancella, dalla cartella “drive:\folder”, tutti i file jpg più vecchi di 7 giorni.

c:\windows\system32\Forfiles -p drive:\folder -s -m *.jpg -d -7 -c “cmd /c del /q @path”

p = path
s = cerca anche nelle subdirectory del path principale
m = file con criteri (mark) specificati
d = ultima modifica più vecchia di (giorni)
c = esegui il comando

Uno script come questo può essere utile, per cancellare immagini o filmati di telecamere e/o sistemi di videosorveglianza (sia per legge che per motivi di spazio), dopo un periodo prestabilito.

Per approfondire la sintassi del comando fate riferimento al sito Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc753551(WS.10).aspx

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉

8 risposte a “Forfiles, operazioni pianificate di cancellazione”

  1. ciao, io l’ho usato su xp 32, 7 pro a 64, 2003 server 32 e 2008 a 64
    così su 2 piedi non mi viene in mente nulla, andrebbero fatte delle prove… 🙂

  2. Non so se dipende dall’incompatibilità della mia versione windows 7 Ultimate SP1 64 bit col comando, ma sarebbe utile se riuscissi a risolvere per automatizzare la cancellazione di file log più vecchi di una certa data. Tu che versione di windows usi ? Oppure c’è modo di risolvere ? ho fatto diversi tentativi, anche con glia apici, ho googlato, ma nulla… Hai idea ?


    In ogni caso grazie per guida e risposta…

  3. Ho Windows 7 Ultimate 64 Bit
    Dopo aver unicamente aggiustato il mio percorso, e l’estensione *.log purtroppo il comando mi risponde con l’errore:

    C:\Users\MioUser>Forfiles -p D:\FREE_FILE_SYNC_LOG -s -m *.log -d -7 -c “cmd /c del /q @path”

    ERRORE: Sintassi non valida. L’opzione ‘/c’ non è consentita per un
    numero di volte superiore a ‘1’.
    Digitare “FORFILES /?” per informazioni sull’utilizzo.

  4. Ciao,
    dipende… 🙂
    potrebbe bastare aggiungere uno switch tipo: /s
    se comunque dai un’occhiata a Technet il comando “del” è ampiamente documentato 😉

  5. Grazie mille.. Ma se volessi cancellare anche le cartelle che al momento rimangono anche se vuote?

    Buona Giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.