WRT e MTD

Riguardando un po’ quello che ho pubblicato sul blog nel corso di quest’anno mi sono accorto che la tendenza è cambiata decisamente rispetto al passato e si è inesorabilmente allineata a quello che faccio quotidianamente come “addetto del settore IT“.

Fatta questa premessa nel precedente articolo si parlava di RTO e RPO, ma altri 2 parametri vanno tenuti in considerazione quando si parla di business continuity: il WRT e il MTD.

Leggi tutto “WRT e MTD”

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉

RPO vs RTO

Recovery Point Objectives e Recovery Time Objectives non sono ovviamente la stessa cosa, ma spesso sono 2 sigle che vediamo andare a braccetto nelle politiche di business continuity e nei documenti di disaster recovery (DR).

Partendo dall’assunto che nessuno voglia perdere dati, il valore dell’RPO definisce il valore massimo di dati che potremmo accettare come perdita in caso di disastro. Questo è bene sottolineare è indipendente dalla soluzione tecnologica che mettiamo in campo.

Leggi tutto “RPO vs RTO”

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉

HP LeftHand lo storage virtuale

Oggi più che mai le esigenze di storage all’interno delle aziende continuano a cambiare e ad evolversi. Da un lato le richieste di spazio per archiviare digitalmente i dati si fanno sempre più importanti, dall’altro la diffusione degli ambienti virtualizzati associati alle richieste di sicurezza e business continuity, hanno fatto si che nascessero delle soluzioni d’avanguardia che fanno della flessibilità e rapidità di utilizzo una funzione chiave.

Le SAN (Storage Area Network), basate su protocollo iSCSI, di prossimo rilascio non potranno prescindere da quello che oggi può a buon diritto essere considerato lo stato dell’arte per lo storage entry level: HP LeftHand.

Leggi tutto “HP LeftHand lo storage virtuale”

Condividi se lo hai trovato interessante, oppure lascia un commento 😉