Coronavirus e Smart Working

Giorni fa su Linkedin ho scritto qualche riga (che potete trovare qui) a proposito della differenza tra Smart-Working (lavoro agile) e Remote Working (lavorare da remoto), principalmente perché in questo periodo se ne fa un gran parlare ma anche perché molto spesso si fa confusione tra i due.

La digitalizzazione dei processi è figlia dei processi stessi, la tecnologia resta il mezzo, quindi a meno che non si indossi il già citato Guanto dell’Infinito, per favore atteniamoci tutti al un comportamento più responsabile, almeno in un periodo di grande emergenza.

Share and Enjoy !

0Shares