Un anno di SEO

 
Sono passati 5 mesi dalle ultime modifiche strutturali al sito e quasi un anno da quando ho iniziato ad indicizzare il mio blog.

Di seguito pubblico alcuni dei risultati che ho ottenuto:

  • “Marco Mariani” 2° posizione su google, 2° posizione su bing, 2° posizione su yahoo;
  • “Mariani Marco” 1° posizione su google, 4° posizione su bing, 2° posizione su yahoo;
  • “Marietto” 18° posizione su google, 6° posizione su bing, 5° posizione su yahoo;
  • “Marietto blog” 3° posizione su google;
  • “Mario blog” 28° posizione su google;
  • “playing handicap” 1° posizione su google;
  • “handicap esatto” 2° posizione su google (prima della Federazione Italiana Golf);
  • “abbassare handicap” 2° posizione su google;
  • “calcolo handicap esatto” 3° posizione su google;
  • “categorie golf” 2° posizione su google;
  • “course rating golf” 17° posizione su google;
  • “migrare controller di dominio” 1° posizione su google;
  • “forestprep” 3° posizione su google.

Le visite nell’ultimo mese sono state 457 (82,93% di visite nuove), 714 le pagine visualizzate, 383 i visitatori unici assoluti, con una pemanenza media di 1 minuto e 04 secondi sul sito.
Il 76,59% delle visite proviene da Google, complessivamente il 78,99% delle visite proviene da motori di ricerca. Il 16,85% proviene da siti di riferimento e solo il 4,16% da traffico diretto.
Il pagerank della home è salito a 3.

Le 5 pagine più visitate sono:

Tralasciando la fisiologica perdita di posizioni sulle chiavi “Marietto” e “Mario blog”, sono abbastanza inaspettati i risultati da testa della “classifica” per le altre chiavi di ricerca; in verità credo però che gli ottimi risultati del blog siano dovuti soprattutto al fatto che ora pubblico le notizie anche su:

  • ilbloggatore.com
  • diggita.it
  • oknotizie.virgilio.it
  • liquida.it

Tutti insieme, questi siti, portano gran parte delle 77 visite/mese del traffico da siti di riferimento.

2 risposte a Un anno di SEO

  • m.mariani scrive:

    dopo una fase di apparente penalizzazione da parte di Google, in cui la mia home era stata esclusa da tutti i risultati, ora siamo rientrati nella normalità.
    Ho cambiato le key e leggermento modificato la description della home che “riabilitata” da Google in una decina di giorni è tornata stabilmente ad occupare il secondo posto con “Marco Mariani”.
    La nota positiva sono le visite che continuano a salire, attestandosi a 521 nell’ultimo mese.

  • m.mariani scrive:

    Come regalo di Natale, mi sono “preso” il primo posto nella SERP di Google con la chiave “Marco Mariani” e il secondo con “Marietto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.