ryder cup

Ryder Cup 2012

Quasi un MIRACOLO!
ieri i giocatori di Team Europe hanno in effetti compiuto quasi un miracolo rimontando Team USA nell’ultima giornata di singoli da 10 a 4 e vincendo 14 e 1/2 a 13 e 1/2.

E’ stata una giornata di golf indimenticabile, una di quelle da consegnare alla storia, anche Seve sarebbe stato orgoglioso di questa squadra.

Preferisco non scendere nel dettaglio commentando i singoli, ma una menzione per Ian Poulter non può essere evitata, quando la competizione si accende lo fa anche lui e in 3 giorni porta alla squadra 4 punti!

Una menzione anche per Chicco che pareggia con Tiger (ti meriti l’onore dell’header ancora per un bel po’), anche se non te lo avesse concesso lo avresti imbucato l’ultimo putt e onore anche allo stesso Tiger, molto più sportivo dei tifosi americani.

Open d’Italia 2012

Inizia oggi il BMW Italian Open, che si gioca al Royal Park i Roveri di Torino.

Rispetto agli anni passati il torneo è stato spostato da maggio a settembre e il field ne ha sicuramente beneficiato.

Da sottolineare la presenza anche di Jose Maria Olazabal, capitano della prossima Ryder Cup.

In bocca al lupo a Chicco, Dodo e Matteo.

Live scoring

Ryder Cup 2010

Graeme McDowell Ryder Cup 2010Dopo tante emozioni regalate nei tre giorni di gioco, come non fare i complimenti alla Squadra Europea.
Grazie per lo spettacolo e per averci regalato la coppa!

Una grazie speciale ai fratelli Molinari, anche se da loro mi sentivo di pretendere un po’ di più, ma il loro punto conquistato è stato fondamentale. Mi dispiace che Edoardo sia stato rimontato, quando avrebbe dovuto chiudere il match e mi spiace per Francesco, che si è trovato a lottare con un Tiger tornato numero uno.
Continua a leggere