outlook

Exchange: ricercare all’interno delle mailbox 3/3

Torno sull’argomento per mostrarvi l’ultimo tipo di ricerca, quella più “potente”.

Ricerchiamo non più all’interno di una singola mailbox, ma dentro tutto il database di Exchange.

Dalla Exchange Management Shell digitate questi comandi:

Add-MailboxPermission -Identity source_user -User Administrator -AccessRights FullAccess
per garantirsi pieno accesso alla mailbox source, va ovviamente fatto per tutte le mailbox

Add-MailboxPermission -Identity destination_user -User Administrator -AccessRights FullAccess
per garantirsi pieno accesso alla mailbox target

 get-mailbox –Databasename | Export-Mailbox –SubjectKeywords “Keywords” –TargetMailbox destination_user –TargetFolder ‘Cartella di recupero’

questo comando estrae da tutto il database di Exchange tutte quelle email che contengono nell’oggetto o nel corpo del messaggio la parola keyword” e le copia nella cartella ‘Cartella di recupero’ all’interno della mailbox dell’utente di AD destination_user.
Basterà loggarsi con Outlook od owa alla mailbox di destination_user per leggere tutta la posta che contiene “keyword”.

In questo tipo di processi il contenuto esportato non viene cancellato, ma solamente duplicato/estratto verso una target mailbox.

Fate il backup di Outlook

Spesso all’interno di un ambiente di rete, dove non vi è Microsoft Exchange, gli utenti sottovalutano l’importanza di di salvare anche i file di posta elettronica, i famosi database .pst, in rete.
Non fare il backup dei pst può portare alla perdita di tutta la posta elettronica in caso di guasto all’hard disk del PC; Microsoft per ovviare a questo problema mette a disposizione gratuitamente a tutti gli utenti di Outlook dalla versione 2002 alla 2007 un piccolo tool da installare per il backup.

Continua a leggere