match play

Categorie nel golf

Ho notato che, i giocatori, che si avvicinano al golf, hanno problemi a comprendere come sono divise le categorie nelle gare, quindi cerco di fare un po’ di chiarezza. Nelle competizioni di circolo normalmente i giocatori vengono divisi in 3 categorie sulla base dell’handicap:

  1. La prima categoria va da 0 a 11,4 hcp esatto;
  2. la seconda da 11,5 a 26,4;
  3. e la terza da 26,5 a 36,0.

Continua a leggere

Come abbassare l’handicap

Per capire come varia l’handicap bisogna sempre partire dall’EGA System (EGA = European Golf Association), il sistema europeo adottato dalla Federazione Italiana Golf (FIG), che consente di modificare il proprio handicap di gioco in funzione della difficoltà del campo.

Veniamo ora alla domanda fondamentale:
come varia il mio handicap (sale o scende) in base al risultato di una gara?

Continua a leggere

Il Golf ti lascia in mutande

Non è sicuramente una questione di costi o crisi, perchè il Golf (con la G maiuscola) lascia in mutande anche i professionisti del tour mondiale impegnati in questi giorni a Miami nel CA World Championship.

Alla 3 del Doral Golf Resort & SPA lo svedese Henrik Stenson manda il suo tee shot in un ostacolo d’acqua, in base alla Regola 26, questa situazione gli lascia solo 3 opzioni:

  • giocare la palla come si trova
  • giocare nuovamente una palla dal punto dal quale ha mandato la palla in ostacolo (con la penalità di un colpo)
  • droppare, a qualunque distanza dietro l’ostacolo d’acqua (con la penalità di un colpo)

Stenson per non incorrere in penalità aggiuntive decide di giocare la palla come si trova, a questo punto per evitare la doccia di acqua e fango, già provata quest’anno a Dubai, decide di denudarsi, entrare nell’ostacolo e giocare a Golf in mutande!