it

Domini .it in tempo reale?

A partire da oggi le procedure di registrazione dei domini .IT passano dalla modalità asincrona a quella sincrona, diventando (si spera) un po’ più veloci.

Fino ad oggi, con il sistema asincrono, per completare la registrazione di un dominio .it, bisognava obbligatoriamente scaricare la Lettera di Assunzione Responsabilità (LAR), inviarla tramite fax (o raccomandata) al NIC e attendere che il registro italiano verificasse la richiesta.
Con il passaggio al sistema sincrono tutto questo non avverrà più e i domini .it potranno essere registrati in tempi più brevi, ma ancora tramite un “contratto“.

Continua a leggere

Nuova sede per Curtis LLP

Blugeco è stata scelta come partner IT dallo Studio Legale Curtis, per curare lo spostamento di tutta l’infrastruttura ICT dai vecchi uffici di Corso Venezia ai nuovi di Corso Matteotti (Milano).

Durante il trasloco, Blugeco provvederà ad importanti implementazioni della struttura che riguarderanno soprattutto la gestione delle reti geografiche, che d’ora in poi supporteranno anche i flussi voce (VoIP) e sistemi di videoconference in formato HD.

Scarica il comunicato stampa completo

Elenco nomi di completamento automatico

Se avete comprato un PC nuovo oppure avete formattato il vecchio e volete re-installare Microsoft Outlook dovete, re-inserire i parametri della posta e importare il backup. Terminate queste operazioni però la funzione di completamento automatico degli indirizzi di posta continuerà comunque a non funzionare.

Il problema nasce dal fatto che il completamento è gestito con un file che si chiama Outlook.NK2 e che normalmente si trova in questo percorso:
C:\Documents and Settings\username\Dati applicazioni\Microsoft\Outlook

Copiando questo file nella nuova cartella di destinazione si recuperano tutti gli indirizzi già usati, riabilitando così anche la funzione di completamento automatico.