iscasi

HP LeftHand lo storage virtuale

Oggi più che mai le esigenze di storage all’interno delle aziende continuano a cambiare e ad evolversi. Da un lato le richieste di spazio per archiviare digitalmente i dati si fanno sempre più importanti, dall’altro la diffusione degli ambienti virtualizzati associati alle richieste di sicurezza e business continuity, hanno fatto si che nascessero delle soluzioni d’avanguardia che fanno della flessibilità e rapidità di utilizzo una funzione chiave.

Le SAN (Storage Area Network), basate su protocollo iSCSI, di prossimo rilascio non potranno prescindere da quello che oggi può a buon diritto essere considerato lo stato dell’arte per lo storage entry level: HP LeftHand.

Continua a leggere