dns

Aggiunta massiva Record DNS

DNSNelle scorse settimane mi sono trovato nella necessità di aggiungere decine di record DNS ad un server, ho ovviamente scartato subito per pigrizia e poca tolleranza all’errore la strada di farlo a mano.
Ho creato quindi questo script power shell:

#Definizione nome server, dominio appartenenza record e posizione file con gli hosts
$ServerName = "DNS01"
$domain = "dominio.it"
#Schema del csv e path (C:\dns.csv)
#host,IP - riga intestazione obbligatoria
#host1,192.168.0.1
#host2,192.168.0.2
Import-Csv C:\dns.csv | ForEach-Object {

#Definizione delle variabili
$host = "$($_.host).$domain"
$addr = $_.IP -split "\."

#Comando di creazione degli A Record
dnscmd $Servername /recordadd $domain "$($_.host)" A "$($_.IP)"
}

Lo script con i commenti è abbastanza auto-esplicativo, deve semplicemente essere accompagnato dal suo file csv in base allo schema definito con la riga di intestazione.

Join al dominio dietro un NAT

Lavaronado ad un (bel) progetto mi sono imbattuto in nella problematica del titolo, a cui aggiungo una doverosa premessa:
2 reti connesse in VPN, impossibili da ruotare una nell’altra con una classica VPN routed, ma con l’aggiunta di un NAT.

Illustrata per sommi capi la situazione, mi trovo con il problema specifico di “joinare” al Dominio AD della rete A 2 client che risiedono sulla rete B.
Come si può far “vedere” ai client il controller di dominio della rete A, tenendo presente i problemi che ereditiamo dal natting? Continua a leggere

Record SRV per Lync su Office 365

Se volete configurare i DNS per usare Lync online di Office 365, non avete molte speranze con gli hoster italiani.
L’unico che supporta e garantisce la configurabilità dei record SRV al momento è Register.it.

Dovete entrare nel pannello di controllo avanzato dei DNS e dopo aver creato i 2 CNAME richiesti creare il record SRV

come nome inserite:
servizio.protocollo.nome
esempio: _sipfederationtls._tcp.dominio.com

Continua a leggere